[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
e‑mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Link to a page in English]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte

[ALT dell' immagine: Link alla pagina principale del sito]
Home

R O M A

(al 21/4/01 - 434 pagine, 337 foto, 166 incisioni, 31 piante)

Una città del Lazio, la capitale d' Italia: 41°54N, 12°29E, 54 m s.l.m. (Campidoglio). Abitanti nel 2003: 2,541,000.

[ALT dell' immagine: zzz]

L' Arco di Costantino; sullo sfondo a destra, il Colosseo.

Come si dice, Roma non si è fatta in un giorno; nemmeno lo sarà questo sito sulla città. Sono attendibili però frequenti aggiunte qui: qualcosa di nuovo ogni due tre settimane.


[ALT dell' immagine: zzz.]

[ 324 pagine, 165 incisioni, 89 foto, 29 piante ]

TOPOGRAPHIA URBIS ROMAE: Le cose interessanti. Se tralasciate, la colpa è vostra . . .


[ALT dell' immagine: A decorative entrelacs of laurel and a cross, taken from the cover of the printed book.]
		Pagan and Christian Rome di Rodolfo Lanciani: Roma dalla sua fondazione ai tempi dei martiri cristiani; pieno di storie affascinanti.
Link to Platner and Ashby's Topographical Dictionary of Ancient Rome Il Topographical Dictionary of Ancient Rome di Samuel Platner: delle centinaia di articoli dettagliati sulle vestigia antiche dentro i limiti urbani.

[ALT dell' immagine: A group of very tall columns surmounted by winged statues. It is a reconstruction of the Rostra in the Roman Forum.]
		Il Foro Romano di Christian Hülsen: un libro intero sul Foro; le piante sono meravigliose, e vi sono alcune belle foto mie.
E alcune buone edizioni di opere topografiche:
  • Frontino sugli Acquedotti,
  • i Regionari (Notitia, Curiosum)
  • l' Ordine di Benedetto Canonico.

Altri Scrittori su Roma:


[ALT dell' immagine: A heraldic flag: dexter, of France; sinister, of the Papal States.]

[ 6 pagine, 10 foto non incluse altrove ]

Nell' autunno del 1764, lo scrittore inglese Tobias Smollett lasciò l' Inghilterra viaggiando verso sud in una tentativa di guarire la sua tuberculosi o almeno di attenuarne i sintomi. Il miglioramento fu molto provvisorio, poiché morì (in Italia) durante un secondo soggiorno qualche anni più tardi; ma quel vecchietto con caratteraccio per tre ci ha lasciato Travels through France and Italy, una delle classiche opere di letteratura del viaggio. Il libro include quattro Lettere su Roma: vi ho aggiunto alcune mie osservazioni, e le ho illustrate con parecchie foto.

Le pagine del mio Taccuino, Contributo di un Dilettante:


[ALT dell' immagine: A large sort of gazebo of marble columns inside a church, with a fresco in the background. It is the ciborium over the main altar of the church of S. Giorgio in Velabro (Rome).]

[ 9/8/05: 103 chiese: 49 pagine, 160 foto;
oltre il Pantheon, qui sotto ]

mi sto preparando a fornire una copertura sistematica delle Chiese di Roma: e se per ora la maggior parte di loro sono rappresentate da una mera foto senza didascalia, pure grande e bella, ad alcune già corrispondono siti più importanti: S. Giorgio in Velabro, S. Maria in Domnica, S. Maria Egiziaca, S. Maria in Trastevere, S. Sabina, S. Stefano Rotondo, S. Tommaso in Formis. L' ultimissima paginetta (Giu 01) è uno piccolo sguardo su dei pezzi di kitsch funerario a S. Maria dell' Anima.

Le fondamenta sono in allestimento, ma già in gran parte utilizzabili: tre libri basilari (in italiano) sulle chiese di Roma: la guida del Titi, l' Armellini, e lo Hülsen.


[ALT dell' immagine: A large stone temple with a columned porch crowned by a prominent pediment. It is the Pantheon in Rome.]

[ 25/1/01: 3 pagine, 7 foto, 75 links ]

Fra queste chiese, il Pantheon è un caso diverso, essendo anche il tempio romano meglio conservato nel mondo, nonché un imparagonabile lavoro d'ingegneria. (Tranne un' eccellente collezione di link e un importante articolo rubato dal Platner, infatti il sito è piuttosto debole per ora.)


[ALT dell' immagine: on the left, a column; on the right, a stone relief of a battle showing the Roman army's 'testudo' technique]

[ 3 pagine, 37 foto ]

La Colonna Traiana: costruita nel primo 2s d. Cr. per commemorare le campagne dell' imperatore in Dacia, questa colonna alta di 30m costituiva a quell'epoca il mirino di un gran complesso urbano con biblioteche, un tempio, una basilica, e dei mercati: fra cui soltanto quest' ultime sono pervenuti fino a noi in uno stato paragonabile a loro stato originario. La colonna, invece, è sostanzialmente intatta. Riconosciuta come il singolo miglior esempio di scultura monumentale romana nel mondo, è anche un vero "magazzino" di dati sull' esercito romano, il commercio nell' impero, e la vita cotidiana.


[ALT dell' immagine: a triumphal arch with three archways]

[ 4 pp, 21 foto + l' adiacente Meta Sudans: 1 p, 3 foto ]

L' Arco di Costantino: costruito nel primo 4s d. Cr. per commemorare il decimo anniversario del potere di Costantino, l' arco si voleva un' altro gran monumento di propaganda romana. Over the long term, however, it fails miserably: in cobbling together for it some excellent sculpture of previous centuries and adding a few crabbed friezes of its own, the Romans created a fascinating comparative art gallery — l' epoca costantiniana non fa troppa bella figura.


[ALT dell' immagine: un' arco trionfale con una sola fornice]

[ 2 pagine, 6 foto ]

Sober, simple, restrained, and beautifully sited, l' Arco di Tito is a much more successful monument, an architectural exemplification of the Roman virtue of gravitas. Il suo interesse storico è maggiore, poiché ricorda la fine delle Guerre Giudaiche nel 70 d.C.: fra i rilievi, una processione trionfale colla celebre rappresentazione degli arredi sacri del Tempio di Gerusalemme.


[ALT dell' immagine: the entrance to the marble enclosure of a Roman altar]

[ 7 pagine, 8 foto, 55 links ]

L' Ara Pacis rimane una delle maggiori attrazioni della città: la grande ara consecrata dallo stesso Imperatore Augusto nel 9 a. Cr. è rinchiuso in un magnifico fregio di ritratti romani at its best. Sostanzialmente intatto, o piuttosto, straordinariamente bene ricostituito.


[ALT dell' immagine: una collina coperta di rovine e di pineti]

[ 3 pagine, 8 foto, 25 links ]

Il Monte Palatino è una specie di palinsesto paesaggistico vecchio 2800 anni. Chiamato la cuna di Roma perché vi trovarono ed elevarono bambini — Romolo e Remo, secondo la tradizione — it has by turns been la sede dei ricchi e dei potenti, an abandoned waste, a luxury escape per i papi della Rinascenza, e ai giorni nostri, un mucchio di scavi. Il sub-sito è piuttosto debole, e vi tiene un po' sulla corda colla cosiddetta Villa di Livia e gli Orti Farnesiani.


[ALT dell' immagine: pines]

[ 3 pagine, 10 foto ]

I giardini della Villa Borghese sono situati su di un' altro colle ancora: a beautifully landscaped large park with just the right density of tempietti, fountains and statues. The place to get some cool air surrounded by Roman families on their day off.


[ALT dell' immagine: A high rounded brick wall with engaged brick columns.]

[ 2 pagine, 3 foto, 1 vecchia incisione ]

L' Anfiteatro Castrense è uno dei casi strani dell' archeologia: costruito da Elagabalo, nell' antichità quest' anfiteatro laterizio era molto probabilmente uno fra molti simili. Oggi però fa rarità, sopravvissuto per essere stato inglobato in una grande opera fortalizia.


[ALT dell' immagine: una tomba in una cimitero crowded]

[ 7/15/98: 1 pagina, 1 foto ]

Il Cimitero Acattolico è una oasi tanto di storia quanto di grande bellezza, nascosto dietro la Porta S. Paolo e la Piramide di Cestio. Keats e Shelley vi sono sepolti, e anche Gramsci. Si è detto che questo cimitero è fra i pochi che ci fanno voler morire . . . Per ora, l' unica tomba sul sito è quella di Augustus Hare (soltanto lo zio, però, del celebre scrittore).


[ALT dell' immagine: A carving of a horse with a boy riding it. It is part of a Roman funerary inscription (tombstone) in the Capitoline Museums.]

[ 8/3/99: 4 pagine, 4 foto ]

Iscrizioni nei Musei Capitolini: alcune sono affascinanti, e poi si trovano fuori la pioggia e il sole. Ve ne aggiungerò ogni tanto alcune fra le più speciali.

Cercate un monumento ben preciso che non vedete qui? Molto probabilmente, vi si trova, infatti: provate l' indice dei monumenti o usate il motore di ricerca qui sotto.


[ALT dell' immagine: HTML 4.01 valido.]

Sito aggiornato: 9 Ago 05