[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Link to a page in English]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte

[ALT dell' immagine: Link alla pagina principale del sito]
Home

Terre Nordiche


[ALT dell' immagine: Una targa marmorea col profilo in basso rilievo d'un uomo con le baffe. Si trova sulla cinta muraria medievale di Fossato di Vico (PG), e si tratta di una commemorazione dell' emigrazione da Fossato ad America.]

Questa targa di marmore col suo accento bronzeo, inserita nella cinta muraria medievale del paese accanto alla porta principale, è una meravigliosa testimonianza della grande ondata d'immigrazione Italiana al Nuovo Mondo, ma non dovete mai credere tutto che leggete.

Fossato si trova a 43°17 di Latitudine N, ossia leggermente più a nord rispetto a Milwaukee (43°02), Portsmouth nel New Hampshire (43°03) e Casper nel Wyoming (42°51); e così ancora più settentrionale di Boston, New York, Detroit, Chicago, e lo stato intero della California. Le terre nordiche sono infatti questa zona dell' Umbria, più settentrionale dei quattro quinti della superficie, e quasi tutta la popolazione, degli Stati Uniti continentali. Anzi, Fossato si approccia al Polo Nord più che certe parti del Canada: London nell' Ontario si trova a 42°59 N. . . .

Ciò detto, sono grato a Richard Frajola (che ha aiutato una volta altrove sul mio sito, in una connessione molto diversa) per avermi segnalato che molti Fossatani sono emigrati nel distretto di miniere di ferro intorno a Gilbert nel Minnesota: che a 47 ° 29 N non solamente è più settentrionale della loro città natale, ma, seppur di meno di un grado, di qualsiasi altro posto in Italia.


[image ALT: Valid HTML 4.01.]

Pagina aggiornata: 28 Apr 01