[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
e‑mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Click here for a help page in English.]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte
[Link to my homepage]
Home

[ALT dell' immagine: (link alla parte precedente)]
Monteleone Sabino

Questa pagina riproduce una parte dell'
Indice-Guida dei Monumenti . . . dell' Umbria

di
Mariano Guardabassi

pubblicato da G. Boncompagni e C.,
Perugia, 1872

Il testo è nel dominio pubblico.
Le eventuali foto a colori sono © William P. Thayer.

Questa pagina è stata attentamente riletta
e la credo senza errori.
Ciò nonostante, se vi trovate un errore, vi prego di farmelo sapere!


[ALT dell' immagine: (link alla parte seguente)]
Montone

p128 Monte Santo Vigi

Residenza Municipalea

Sono pochi anni che furono ivi traslocati i seguenti quadri. Io Tavola ad olio finita in alto a sesto semicircolare. — L' Annunciazione di Maria cui assiste Dio Padre fra gloria di Angioli, l' indietro del quadro è occupato da una prospettiva d' una via, sotto il piede S: dell' Angiolo annunciatore nel marmoreo piancito leggesi Jo. Andrea da Caldarola f. 1543. IIo Tavola ad olio entro ricca cornice ornata di bei stucchi e tutta messa ad oro; essa risulta di una base, di due pilastri, d' un fregio e cornicione e d' un finimento alla lunetta superiore. Tavola di centro — Nostra Donna adagiata sopra ampio marmoreo seggio con in grembo il Divin Figlio, scende un telo di velluto cremisi dietro le Sante immagini ed ai lati figura un cielo sparse di leggere nuvolette: lateralmente al seggio vi sono dei cespugli fioriti, l' uno di garofani e l' altro di rose; nel gradino del trono entro un piccolo cartello leggesi Antonellus Mesaneus pinsit. Nella Tavola superiore semicircolare — Dio benedicente in mezza figura con globo nella S: lateralmente due Serafini. Questa preziosa opera di Antonello non è tutta condotta con ugual diligenza; il quadro di centro presenta una ricercata finezza mentre il superiore lascia molto a desiderare, il che ci farebbe supporre che questa opera non fu del tutto compiuta.


Nota di Thayer:

a Montesanto Vigi non fa più comune, essendo oggi frazione di Sellano.


[ALT dell' immagine: HTML 4.01 valido.]

Pagina aggiornata: 28 Feb 08