[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
e‑mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Click here for a help page in English.]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte
[Link to my homepage]
Home

[ALT dell' immagine: (link alla parte precedente)]
Otricoli

Questa pagina riproduce una parte dell'
Indice-Guida dei Monumenti . . . dell' Umbria

di
Mariano Guardabassi

pubblicato da G. Boncompagni e C.,
Perugia, 1872

Il testo è nel dominio pubblico.
Le eventuali foto a colori sono © William P. Thayer.

Questa pagina è stata attentamente riletta
e la credo senza errori.
Ciò nonostante, se vi trovate un errore, vi prego di farmelo sapere!


[ALT dell' immagine: (link alla parte seguente)]
Panicale

p161 Pacciano

Chiesa e Confraternita di S. Giuseppe


[image ALT: zzz. zzz la chiesa di S. Giuseppe a Paciano (PG).]

Foto © William P. Thayer 2000.

Interno. Parete S: Ia Cappella, Tela a tempra (Gonfalone) — In alto in mezza figura entro un nimbo, Cristo in atto di fulminare, ai lati gli Arcangioli Raffaele e Gabriele con spade imbrandite in atto minaccioso; nel centro del quadro Maria che cuopre del suo manto parecchi fedeli d' ambo i sessi, pendono dalle mani di essa due cartelle. Ai lati della Vergine e genuflessi veggonsi a S: S. Sebastiano ed a D: S. Nicola da Tolentino e nell' avancorpo del quadro mirasi in piccole figure presso l' estremità, a S: S. Barbera ed a D: S. Monaca; la veduta del paese di Pacciano occupa il centro. Opera del Bonfili non esente da cattivi restauri nel punto ove egli dipinse la veduta del paese.

[image ALT: zzz. zzz la chiesa di S. Giuseppe a Paciano (PG).]

Foto © William P. Thayer 2000.

In una sala della Confraternita, due Tavole a tempra in fondo d' oro (probabilmente furono due stalli di un trittico) — La prima reca la figura di S. Pietro, e l' altra di S. Mustiola; opera del XV secolo. L' antica parete di questa sala che raffronta con l' ingresso è coperta di un grandioso Affresco — La Crocifissione; in basso a fine di una scritta che ricorda i committenti, leggesi, Francisco de Castro Plebis dipinsit An: MCCCCXLVIIII.

Chiesa della Compagnia della Morte

Interno. Nell' Altare maggiore, Tela ad olio — Il Crocifisso con ai lati Maria e Giovanni stanti ed i Santi Francesco e Borromeo genuflessi; opera di scuola bolognese (?).

Presso Pacciano


[ALT dell' immagine: Una piccola croce di Malta]
	Chiesa di S. Antonio da Padova

Interno. Sacrestia, Tavola a tempra di sesto lungo rettangolare, essa è dipinta da ambe le parti. Lato principale con tre istorie della vita di Cristo. Ia a S: — La cattura. IIa, in centro — La crocifissione. IIIa a D: — La deposizione. (Del quadro di centro non rimangono che poche tracce.) Sulla parte posteriore della tavola, mirasi in centro — Maria in trono con Gesù, ai lati due Angioli ed a piè del trono genuflessi, due devoti. — Nei compartimenti laterali veggonsi a S: S. Michele, S. Chiara, S. Francesco e S. Pietro; a D: S. Paolo, S. Costanzo, S. Antonio e S. Maria Maddalena; questi dipinti sembrano appartenere al XV secolo.


[ALT dell' immagine: HTML 4.01 valido.]

Pagina aggiornata: 28 Feb 08