[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
e‑mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Click here for a help page in English.]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte
[Link to my homepage]
Home

[ALT dell' immagine: (link alla parte precedente)]
Poggio Catino

Questa pagina riproduce una parte dell'
Indice-Guida dei Monumenti . . . dell' Umbria

di
Mariano Guardabassi

pubblicato da G. Boncompagni e C.,
Perugia, 1872

Il testo è nel dominio pubblico.
Le eventuali foto a colori sono © William P. Thayer.

Questa pagina è stata attentamente riletta
e la credo senza errori.
Ciò nonostante, se vi trovate un errore, vi prego di farmelo sapere!


[ALT dell' immagine: (link alla parte seguente)]
Poggio Nativo

p248 Poggio Mirteto

Nota di W. Thayer: Poggio Mirteto, in provincia di Rieti, fa parte oggi del Lazio; ma quando scriveva il Guardabassi, e fino al 1927, apparteneva all' Umbria.

Opere romane. A circa un chilometro dal Paese presso la Villa di S. Valentino nel predio vocabolo Le Fornaci — Terme; esse conservano ancora il nome di Bagni di Lucilla, probabilmente perchè la popolare tradizione ricorda gli ultimi restauri fatti da quella imperatrice, mentre, a nostro parere, le terme furono edificate intorno ai tempi di Augusto. Queste occupano una periferia di circa metri quadrati 8100, e sulla linea Nord-Est potrebbe percorrersi un tratto di metri 90 di corsìa se non fosse troncata in vari punti da ulteriori costruzioni. All' Est del colle S. Valentino in direzione del monte S. Cosimo — Grandioso acquedotto che forniva acqua alle sottostanti terme, provveduto anche oggi d' una ricca sorgente. Nel predio di vocabolo Santa Anzia — Iscrizione lapidaria. Nel predio di S. Valentino — Altra iscrizione.

Chiesa di S. Rocco

Interno. Parete S: Io Altare, Tela ad olio. — S. Valentino e S. Carlo Borromeo; opera del XVII secolo. IIo Altare, Tela ad olio — Il Presepe; opera di scuola bolognese del XVII secolo.

Duomo

Interno. Parete S: Ia cappella, Tela ad olio — Transito di S. Giuseppe; opera del XVIII secolo di scuola romana. IIa cappella, Tela ad olio. — Maria istruita da S. Anna cui sono presso quattro Angioli; pittura dell' istessa mano. IVa cappella, parete S: Tela ad olio — Il battesimo di Cristo; opera che ricorda la maniera del Sacchi. Parete D: Tela ad olio — La SS. Trinità; probabilmente opera del Romanelli. Altare maggiore, Tela ad olio — Assunzione di Maria; opera firmata da Giuseppe Romano. 1613. Parete D: IIa cappella, Tela ad olio — Maria con Gesù in gloria, in basso a S: S. Nicola di Bari ed a D: S. Domenico; opera di scuola romana del XVIII secolo. Sacrestia, Tela ad olio — Cristo benedicente; opera del XVIII secolo. Scultura in argento alzata a cesello — Croce parrocchiale; opera eseguita sul volgere del XV secolo.

Presso Poggio Mirteto

Chiesa di S. Paolo

Fu edificata nel XV secolo a poca distanza dal paese verso il lato Nord-Est; la torre campanaria conserva il tipo della primitive costruzione.

Interno. Ad una sola nave le cui pareti furon coperte da Affreschi con figure votive delle quali la maggiore parte sono coperte ancora dal bianco di calce. Questi lavori ricordano la maniere degli imitatori di Giotto. Fronte dell' abside, Affreschi — Sopra elegante basamento seggono due Profeti fiancheggiati da due Angioletti, sulla cornice dell' arco simetricamente p249disposti veggonsi otto Angioli i quali sostengono cartelle con motti allusivi a Maria. Interno, parte superiore — L' incoronazione della Vergine; nella parte inferiore v' è in centro — La conversione di S. Paolo e lateralmente — S. Pietro e S. Paolo; nella candeliera S: dell' abside leggesi, A.D.MCCCCCXXI. Questi dipinti mostrano una imitazione delle opere di Raffaello.

Chiesa di S. Valentino
a circa un chilometro dal paese

Interno. Parete S: IIo Altare, Tela ad olio — S. Barbera; opera del XVII secolo. IIIo altare, Tela ad olio — S. Antonio; pittura del Manenti. La mensa di quest' Altare è adorna di fini marmi. Cappellone a S: dell' Altare maggiore, Tela ad olio — Nel centro il Crocifisso ed ai lati Maria e Giovanni, questo dipinto è ornato di sei tondi, con bozzetti dei fatti della vita di Gesù; opera del secolo XVIII di scuola romana. Anche questa mensa è adorna di marmi.

Coro, Tela ad olio — Maria assunta in cielo; lavoro di scuola romana.


[ALT dell' immagine: HTML 4.01 valido.]

Pagina aggiornata: 26 Feb 08