[ALT dell' immagine: Una gran parte del mio sito è inutile se tenete escluse le immagini!]
e‑mail: William Thayer 
[ALT dell' immagine: Link to a page in English]
English

[ALT dell' immagine: Link ad un' altra pagina di questo sito]
Aiuto
[Collegamento al livello immediatamente superiore]
A monte

[ALT dell' immagine: Link alla pagina principale del sito]
Home

p548 Fritillus

Articolo di George Long, M.A., Fellow of Trinity College
alla p548 di

William Smith, D.C.L., LL.D.:
A Dictionary of Greek and Roman Antiquities, John Murray, Londra, 1875.

FRITILLUS (φιμός), bossolo per dadi di forma cilindrica, e perciò chiamato anche turricula (Mart. XIV, 16), o pyrgus (Sidon., Epist., VIII, 12), e formato con rientranze parallele (gradus) all' interno, cosicché si produceva un rumore tintinnante quando il dado veniva lanciato (Mart. IV, 14; XIV, 1; Hor., Sat., II, 7, 17, che usa la forma greca phimus.) (Becker, Gallus, vol. II p222.)


Note di Thayer:

Nota Generale: Fritillus ci ha dato la parola fritillaria, con due significati diversi, per due ragioni diverse:

Sidon., Epist., VIII, 12: Questa lettera non sembra trovarsi ancora in Rete, ma per uno stranissimo caso, ciascuna delle due sole lettere di Sidonio Apollinare su Internet parla di dadi, e la prima anche di bossoli. Ambedue si trovino, tradotte in inglese, sulla stessa piccola pagina.


[ALT dell' immagine: HTML 4.01 valido.]

Pagina aggiornata: 1 Dic 12